{{dataProduct.TitleProduct}}

Codice prodotto:{{codeProduct}}
{{dataProduct.TitleProduct}} SOLD OUT
{{b.Name}} {{b.Name}} {{b.Name}} {{b.Name}}
{{priceStartProd.priceUnit}}{{priceStartProd.priceDecimal}} {{priceStartProd.pricePromoUnit}}{{priceStartProd.pricePromoDecimal}}
{{priceStartProd.priceUnit}}{{priceStartProd.priceDecimal}}
{{priceVariant.otherPromoPriceUnit}}{{priceVariant.otherPromoPriceDecimal}} {{priceVariant.otherPriceUnit}}{{priceVariant.otherPriceDecimal}}
{{priceVariant.otherPriceUnit}}{{priceVariant.otherPriceDecimal}}
{{priceVariant.pricePromoUnit}}{{priceVariant.pricePromoDecimal}} {{priceVariant.priceUnit}}{{priceVariant.priceDecimal}}
{{priceVariant.priceUnit}}{{priceVariant.priceDecimal}}
{{priceVariant.otherPromoPriceUnit}}{{priceVariant.otherPromoPriceDecimal}}
{{priceVariant.otherPriceUnit}}{{priceVariant.otherPriceDecimal}}
Promo dal {{priceVariant.promotionFrom}} al {{priceVariant.promotionTo}}
{{l}}
quantità : {{quantityUpdated | quantityZero:prodNonDisp:resources.quantityZero}}
Quantità minima ordinabile: {{quantityMin}}
Quantità  massima disponibile : {{quantityMax}}
avete selezionato :
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Com'è andata a scuola è il nuovo libro del prof. Marcello Riccioni, autore del libro Lasciami Volare.

In questo testo nella prima parte Marcello si mette a nudo con la sua storia di studente BES (bisogni educativi speciali) e con le sue difficoltà quotidiane lungo il percorso scolastico. Una storia che accomuna molti dei ragazzi di oggi che spesso faticano a comprendere e capire l'importanza della scuola come strumenti di crescita personale.

Oltre alla storia del prof Riccioni si ricerca un senso "buono" dell'essere insegnanti, pieno di suggerimenti e "comandamenti" sulle qualità che servono in una scuola dove si cresce: amore, autorevolezza, senso critico, coerenza, consapevolezza, creatività, sane relazioni, tanto affetto, capacità di dare sfogo e di gestire i problemi, le emozioni, lo stress, insomma le qualità dei saggi sulle quali tutti dovremmo sempre lavorare.
 
Sigla.com - Internet Partner